Cerca
Close this search box.

#Figlio

Parlo come figlio, non come genitore (non lo sono). Cari genitori amici miei, quando vostro figlio/a vi chiede l’autorizzazione al decollo, pensate a quando vi hanno bloccato a terra…per pericolo di nebbia, temporale o perturbazioni varie : “I genitori si compatiscono, dei nonni si sorride, gli antenati si venerano”. (A. Morandotti, 1909–1979, antiquario italiano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto