Cerca
Close this search box.

Giovani

Mi rendo conto che il divario tra la mia vitalità fisica ed intellettuale e quella dei giovani aumenta sempre più. Il mio sentirmi giovane non è essere giovane; quindi, ragazzi, tenete a mente queste parole, eviterete di farvi male: “Il modo migliore per corrompere un adolescente è insegnargli a stimare più chi la pensa come lui, che chi la pensa diversamente”. (F. Nietzsche, 1844-1900)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto