Cerca
Close this search box.

#infanzia

Un bambino di nome Alberto, tanti anni fa, teneva per mano me ed il suo papà, nel tardo pomeriggio, su un prato, nella campagna di Cortona. Un momento di magico silenzio. Ci fermammo, e solennemente, quel bambino di 5 anni, disse:

“La vita è così bella, che non riesco più a fermarla.”

Ogni mattina guardiamoci allo specchio, pensiamo al dono che abbiamo ricevuto, e ripetiamo questa frase, con quel bambino che ci tiene per mano, con la sua sorpresa, con la sua forza, con la sua saggezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto