Cerca
Close this search box.

Stille

Se solo per una volta tutto tacesse!
Se ammutolisse il casuale e il vago
e il riso di chi ci è vicino,
Se il rumore prodotto dai miei sensi
non turbasse tanto la mia veglia-:

Allora, in un vasto molteplice pensiero,
potrei pensarti sino a raggiungere i tuoi confini
e possederti (solo per il tempo di un sorriso),
per donarti poi a ogni vita
come un ringraziamento.
Rainer Maria Rilke, il libro d’ore

20130427-233839.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto