Cerca
Close this search box.

Pensieri in ordine sparso...

1 per 1

perle

Buona domenica, per tutti noi una regola per vivere meglio: “Quando sei con altre persone, trattale come tu ami essere trattato, poiché la fede di un uomo non è perfetta fino a che non ama per tutti gli uomini ciò

Continua a leggere »

fondamentale

“Il senso fondamentale della libertà è libertà dalle catene, dalla prigionia  e dalla schiavitù imposta da altri. Il resto è un’estensione di questo senso, oppure metafora”. (Isaiah Berlin, 1909-1997)

Continua a leggere »

cronache marziane

Al termine del pezzo, la data spiega: “Come molti, credo che la degradazione della classe dirigente italiana sia arrivata all’estremo. Era e resta intimamente corrotta la classe politica; e una parte degli imprenditori. Sono corrotti molti magistrati, che indagano sulla

Continua a leggere »

saggezza

E’ un buon giorno per vivere: “Lavora come se non avessi bisogno di soldi. Ama come se nessuno ti avesse mai fatto soffrire. Balla come se nessuno ti stesse guardando. Canta come se nessuno ti stesse ascoltando. Vivi come se

Continua a leggere »

libertà

Se non ci piace il nostro lavoro, se non ci piace vivere con chi abbiamo accanto, se non ci piace chi ci vuole governare, se vogliamo, possiamo: “L’uomo è libero di scegliere, altrimenti i consigli, le esortazioni, i comandi, le

Continua a leggere »

futuro

Ma vale anche per il presente ed il passato…: “Se qualcuno ti offre la democrazia e qualcun altro un sacco di grano, quanto devi essere affamato per preferire il grano al voto?” (Bertrand Russel, 1872-1970)

Continua a leggere »

Civiltà

“[…] La civiltà occidentale ha grandissime colpe, come qualsiasi civiltà umana. Ha violato e distrutto continenti e religioni. Ma possiede un dono che nessun’altra civiltà conosce: quello di accogliere, da almeno duemilacinquecento anni, da quando gli oragìfi greci lavoravano per

Continua a leggere »

imprenditoria italiana (sintesi)

A pennello per alcuni imprenditori e presuntuosi manager italiani: “Falso di cuore, leggero d’orecchio, sanguinario di mano: pigro come il cinghiale, furbo come la volpe, avido come il lupo, pazzo come il cane, vorace come il leone” (Shakespeare)

Continua a leggere »

La favola della vita

Prologo – Dedica C’era una volta una stella nel firmamento, la cui luce s’irradiava in ogni direzione, e allietava con il luminoso sorriso dei suoi occhi tutto ciò che Le si avvicinava. Un giorno, il buon Dio decise di inviarla

Continua a leggere »
Torna in alto