Cerca
Close this search box.

Pensieri in ordine sparso...

Mantova

Mantova per me e’ strana. La mia nonna Maria abitava in via della Conciliazione, era mantovana della bassa, Sermide e Pilastri, dove le vacche da latte, la nebbia ed il freddo sono sempre state grandi attrattive, quasi quanto i meloni

Continua a leggere »

Corsi

E’ una buona giornata per sedersi lungo queste rive. Ma guarda, ne sono già passati due, di quelli che ridevano a monte…

Continua a leggere »

Strada

Mille chilometri, dall’alba al tramonto, incontrando viaggiatori delle imprese sulla costa adriatica, coraggiosi ed incoscienti, umili ed orgogliosi del loro lavoro, della loro Impresa. Mille chilometri per poi tornare alla base, dopo strade, autostrade, pioggia ed eterni lavori, tra mare

Continua a leggere »

San Martino

Sarà la pioggia; sarà il grigio giorno, non freddo; sarà l’innata vena malinconica; ma oggi mi piace ricordare che è San Martino, così: La nebbia a gl’irti colli piovigginando sale, e sotto il maestrale urla e biancheggia il mar; ma

Continua a leggere »

#ricordi

“La maggior parte delle persone pensa che la tendenza a dimenticare sia un difetto. Io la considero un grande vantaggio. Essere capace di dimenticare ti libera dai pesi del passato.” (Rabbi Nachman di Brazlav, 1772-1810, La sedia vuota, RNW n.25)

Continua a leggere »

pesce

Due giorni di silenzio, perché altrimenti si spaventa il pesce…[youtube=http://youtu.be/AwpHLWEl-8w]

Continua a leggere »

gioia

“Non vi è nulla di così liberatorio come la gioia. Essa libera la mente e la riempie di quiete.” (LM II,10)

Continua a leggere »

presente

“Oggi ti senti di buonumore. Non permettere al passato ed al futuro di deprimerti”. (Rabbi Nachman di Brazlav, 1772-1810)

Continua a leggere »

depressione

“Evita la depressione a tutti i costi. E’ la radice di ogni malattia e di ogni malessere.” (Rabbi Nachman di Brazlav, 1772-1810, La sedia vuota, LM II, 24)

Continua a leggere »

“Perdere la speranza è come perdere la libertà, è come perdere il tuo sé”. (Ad. p.253)

Continua a leggere »
Torna in alto